728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads
728 x 90 Leaderboard Ads

Cynet protegge i clienti italiani dai principali attacchi Botnet

THIS POST WAS ORIGINALLY PUBLISHED ON THIS SITE Click Here To Read Entire Article

TEL AVIV, Israele, February 1, 2018 /PRNewswire/ —

Una campagna di e-mail malevoli prende di mira le aziende italiane, la innovativa piattaforma di sicurezza Cynet 360 mediante approfondite analisi euristiche e dei sistemi, consente di rilevare e bloccare le violazioni prima che apportino danni, garantendo così la sicurezza dei clienti.    

Cynet, pioniere nell’utilizzo di algoritmi euristici che consentano di rilevare e gestire sofisticati attacchi (http://www.cynet.com), ha annunciato oggi che gli utenti italiani sono stati protetti con successo contro il grave attacco botnet che ha colpito il Paese.

Nel corso delle ultime 2 settimane, le organizzazioni italiane hanno ricevuto messaggi di posta elettronica malevoli apparentemente inviati dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, ma in realtà provenienti da altri mittenti. Le e-mail malevoli utilizzano un formato apparentemente legittimo comunemente riscontrato nell’ambito dell’amministrazione aziendale, come “Codici tributo acconti”.

All’apertura dell’e-mail, i destinatari visualizzano un link apparentemente innocuo ma una volta cliccato, apre un browser e scarica un file dannoso. Il processo apre le comunicazioni con l’unità di comando e controllo dell’attaccante, che inizia a inviare e ricevere informazioni, dal computer della vittima, comprese le credenziali dell’utente.

Sin dal lancio degli attacchi botnet, Cynet 360 ha protetto con successo i suoi clienti da questa e altre minacce. Grazie all’utilizzo di indicatori comportamentali e analisi euristiche, la piattaforma garantisce la sicurezza delle organizzazioni nel corso delle attività quotidiane da minacce in continua evoluzione, fornendo loro la piena visibilità dell’attività dei sistemi.

“Cynet 360 ha dimostrato più volte di essere una soluzione estremamente efficace per le organizzazioni italiane che desiderano essere al sicuro da minacce sconosciute”, ha dichiarato Eyal Gruner, CEO di Cynet. “L’analisi euristica e gli indicatori comportamentali ci permettono di fornire un livello di visibilità senza precedenti, permettendoci di rilevare rapidamente le attività malevoli. La riparazione automatizzata ci consente di bloccare rapidamente le minacce che riescono a penetrare nel sistema. I nostri clienti restano al sicuro”.

Prima degli attacchi botnet, Cynet ha protetto i clienti da WannaCry, Petya/NotPetya, BadRabbit e altre minacce.

Informazioni su Cynet   

Cynet  è un pioniere nel campo del rilevamento e della gestione avanzata delle minacce. La piattaforma di sicurezza Cynet 360 offre una soluzione completa per il rilevamento e la gestione degli endpoint, l’analisi del comportamento di utenti ed entità, l’analisi della rete, Deception, Threat Intelligence, le analisi forensi, la gestione degli incidenti, il monitoraggio 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e molto

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *